Salviamo il GELSETO DEL PILANDRO – Ultimo lembo dell’antica “Selva Lugana”

Il Comitato Parco delle Colline Moreniche e l’Associazione “Airone Rosso” hanno lanciato una petizione on-line per salvare un’ampia zona boscata dal taglio indiscriminato.

Di seguito il testo della petizione e il link per contribuire:

Ancora sui giornali di questi giorni si parla del Gelseto del Pilandro. Dopo il primo taglio avvenuto a febbraio, che ha permesso di radere al suolo tutti gli alberi della parte nord della zona, il 1° Dicembre è iniziato il taglio della parte più consistente del Gelseto posta a sud, subito fermato dal Comune di Peschiera del Garda, allertato dagli ambientalisti.
I filari di gelsi sono protetti dalla legge n°10 del 2013, per la loro importanza storica, paesaggistica e naturalistica, ospitando numerosi uccelli come upupe, assioli, torcicolli, che sono un indicatore importante sulla qualità dell’ambiente.
Solo l’Amministrazione Comunale ha la facoltà di preservare il Gelseto del Pilandro ponendo dei vincoli ed esprimendo un parere contrario in riferimento al secondo taglio.
Facciamo sentire la nostra voce firmando la petizione, chiedendo al Comune di Peschiera del Garda di fare una profonda riflessione prima della totale distruzione di questo unico lembo del nostro Territorio Gardesano.

Firma anche tu!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *