Archivi categoria: Crisi climatica

SPEGNERE IL RISCALDAMENTO È ALLA MODA, CON MACCIO E IL WWFE FA BENE A NOI E AL PIANETA

  Nella Giornata Internazionale delle energie pulite il WWF e Maccio Capatonda pubblicano il nuovo video Coprity

Link al video Coprity su YouTube>> 
Link per scaricare il video>>  

Maccio Capatonda di nuovo al fianco del WWF sui temi della crisi climatica per mostrare che ognuno di noi può fare la sua parte per contrastarla. Il WWF e il famoso attore e comico, pubblicano il nuovo video Coprity, dove il messaggio è caratterizzato dalla consueta e irresistibile ironia dell’artista. Questa volta l’invito alle persone è ridurre i propri consumi energetici in casa e quindi ridurre le emissioni di CO2 connesse alla nostra vita di tutti i giorni.  

La crisi climatica è ormai nella nostra vita quotidiana, con conseguenze già oggi pesantissime. Siccità, incendi, eventi climatici estremi, inquinamento e crisi energetiche sono all’ordine del giorno. Se non affronteremo subito le cause – le attività umane che provocano il fenomeno – rischiamo conseguenze disastrose. Ma anche le nostre singole azioni quotidiane pesano: dobbiamo agire noi per primi per liberare il mondo dalle emissioni di CO2.

  Oggi è anche la Giornata Internazionale delle energie pulite promossa dalle Nazioni Unite, in cui si celebra l’importanza di una transizione energetica giusta, pulita e veloce. Dunque, non solo ridurre i propri consumi, si può e si deve anche scegliere di optare per “consumare in maniera più responsabile” ossia usando solo l’elettricità al posto del gas e scegliendo le fonti rinnovabili. La scienza parla chiaro: per prevenire le peggiori conseguenze del riscaldamento globale, dobbiamo sostituire rapidamente i combustibili fossili con fonti di energia rinnovabile pulite ed economiche, come l’eolico e il solare.  

MACCIO E IL VIDEO COPRITY Il messaggio di questa collaborazione è rivolto a tutti: non ha senso restare fermi a guardare un pianeta sempre più in crisi, siamo noi a dover provocare il cambiamento, e questo lo possiamo fare a partire dalle nostre azioni quotidiane: perché il pianeta non si salva da solo. Le scelte individuali sono uno strumento forte per incidere sulle decisioni economiche e politiche. L’invito di Maccio al suo pubblico è chiaro: invece di accendere o alzare i riscaldamenti, copriti. E lo racconta con la sua modalità ironica, prendendo il giro il mondo della moda, proprio quel mondo ossia, che fa del consumismo una delle sue caratteristiche identificative. Il video è stato pubblicato oggi sui canali social e web del WWF e sui profili Instagram, Facebook e TikTok dell’artista abruzzese.

Il WWF lavora da tempo sul tema della crisi climatica e sulla transizione energetica ed ecologica, anche indicando alle persone come possono ridurre le proprie emissioni di CO2, aiutando grandi cambiamenti. Tra i vari contenuti raccontati nel 2023, la guida di sopravvivenza per un futuro sostenibile e la serie di podcast realizzata con Chora Media, “7 a 0”.


Roma, 26 gennaio 2024